Prima sconfitta stagionale per l’ Handball Lanzara 2012

Arriva la prima sconfitta stagionale per l’ Handball Lanzara 2012. Tra le mura amiche del PalaPalumbo di Salerno la compagine di Castel San Giorgio allenata da Raffaele Carmando si arrende all’ USC Atellana di Gigi Toscano col punteggio finale di 23 – 29, al termine di una partita entusiasmante e dall’ elevato tasso agonistico.

L’ incontro, valevole per il recupero della prima giornata di ritorno del campionato interregionale di Serie B maschile, ha visto contrapposte le due formazioni prime in classifica, appaiate a quota nove punti, dopo aver superato tutte le altre compagini del girone, che hanno dato vita ad un incontro mai scontato deliziando il numeroso pubblico accorso in quel di Salerno per sostenere i ragazzi guidati da Raffaele Carmando.

A dispetto dei precedenti incontri, sin dai primi giri di orologio l’ Handball Lanzara 2012 è entrata in campo con tanta motivazione e voglia di fare bene, consapevole dei propri mezzi e decisa a mostrare un gioco migliore rispetto a quello vistosi sino a quel momento. Senza dubbio a caratterizzare la manovra salernitana sono state le numerose combinazioni di gioco che hanno portato più volte al tiro la compagine di casa, sicuramente più precisa in fase di realizzazione rispetto alle precedenti gare ma con molti margini di miglioramento. Nonostante sia stata ridotta la percentuale di errore, i pochi sbagli commessi possono pesare contro formazioni esperte e rodate come l’ USC Atellana che, dal canto proprio, ha sbagliato di meno riuscendo ad assicurarsi i tre punti sfruttando i pochi momenti bui dei padroni di casa ed affidandosi, in particolar modo, alle realizzazioni degli esperti Mozzillo e Sall, quest’ ultimo autore di ben quindici realizzazioni.

L’incontro diretto dai signori Nicolella e Rispoli si apre con la marcatura di Sica che concretizza il primo vantaggio dell’ Handball Lanzara 2012. Le squadre vanno a segno in maniera alternata, coi padroni di casa che riescono a difendere lo scarto sino al 5 – 4 quando, alcuni errori commessi in fase di impostazione, portano ad un momento di rilassamento che consente agli ospiti di piazzare un importante break di 7-2 in proprio favore portando il punteggio sul 7 – 11. Le reti conclusive di Russo e Sall vanno a chiudere il primo parziale di gioco sull’ 8 – 12 .

Nella ripresa le squadre entrano in campo sulla falsariga del primo parziale di gioco, i salernitani mostrano una difesa più aggressiva rimediando, tuttavia, diverse esclusioni momentanee che andranno a pesare sull’ economia del gioco. L’ USC Atellana ne approfitta per incrementare il proprio divario allungando sino all’ 11-19, mantenendo uno scarto di otto reti sino al 18 – 26. I padroni di casa non demordono, cercando di ridurre le distanze sino al 22 – 26 . Nelle battute finali Calcagno, Mozzillo e Sall chiudono definitivamente la contesa, l’ incontro si chiude col punteggio finale di 23 –29.

Si conclude, così, il girone di andata che vede i salernitani al secondo posto in classifica con un bottino di tre successi e di una sconfitta alle spalle dell’ USC Atellana. Il girone di ritorno prenderà il via Sabato 28 Novembre quando l’ Handball Lanzara 2012 affronterà nuovamente la formazione allenata da Gigi Toscano, stavolta in trasferta, al PalaLettieri di Orta di Atella

HANDBALL LANZARA 2012 – HC OLIMPIA LA SALLE 23 – 29 (p.t. 8 – 12)

HANDBALL LANZARA 2012: Attanasio 2, Fabbricatore, Giorgio, Grimaldi, Morese 6, Pecoraro 2, Ricciardelli 3, Russo 3, Settembre, Sica 7, Zarrella, Di Martino C., Alati, Di Martino A. All: Carmando Raffaele

USC ATELLANA: Calcagno 3, Mozzillo F. 4, Sall 15, Cirillo G., Del Prete 2, Canciello 1, Cirillo G. 1, Iovinella, Liparulo, Migliaccio, Mozzillo G., Balasco D., Silvestre 3, Balasco G. All: Luigi Toscano

Arbitri: Nicolella – Rispoli

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi