L’ Under 20 affronta l’ Olimpia La Salle. Giorgio Carpino: “Crediamo nei tre punti”

Si avvicina il terzo impegno stagionale per la formazione Under 20 dell’ Handball Lanzara 2012. Il nuovo gruppo salernitano, che affronterà l’ Olimpia La Salle Mercoledì 30 Novembre alle ore 21, è reduce dalle due sconfitte contro le più attrezzate Pallamano Benevento e Scuola Pallamano Valentino Ferrara ed è alla ricerca, dunque, della prima gioia in campionato.
Nell’ ultimo impegno tra le mura amiche del PalaPalumbo, i giovani ragazzi rossoblu hanno evidenziato grossi miglioramenti, mettendo in difficoltà la compagine sannita della Pallamano Benevento tra i cui elementi spiccano diversi giocatori in pianta stabile nella squadra maggiore impegnata nel campionato di Serie A1.

Come risaputo, l’ Handball Lanzara 2012 affronta il campionato cadetto con una formazione giovanissima, composta per lo più da atleti di quindici e sedici anni, con alcuni giocatori all’ ultimo anno di categoria a far da chioccia ai più giovani. Sicuramente il percorso affrontato dai salernitani sarà diverso dalle precedenti annate, con gli stessi che avranno dalla loro parte tanta esperienza per il futuro, ma allo stesso tempo il Lanzara vuole comunque ritagliarsi il proprio spazio “tra le grandi”, come afferma il giovanissimo Giorgio Carpino:

“ A questa prossima partita casalinga ci presentiamo diversamente – esordisce il giocatore – abbiamo tanta voglia di vincere, di dimostrare quello che sappiamo fare ed evitare gli errori commessi nei primi due incontri.

Sicuramente nella partita di mercoledì scorso i miglioramenti si sono visti. Al di là del risultato, ci siamo impegnati tanto ed abbiamo disputato una buona partita contro una formazione più attrezzata ed esperta della nostra, questo ci fa ben sperare anche per il futuro. Siamo contenti perché abbiamo giocato come sappiamo, ciò nonostante abbiamo commesso errori che potevamo evitare ed un pizzico di rimpianto c’è per un risultato che poteva essere diverso.

Sappiamo comunque che ogni partita è diversa, dunque Mercoledì entreremo in campo come sempre per dare il massimo, perché sappiamo che possiamo prenderci i tre punti. Possiamo contare su una buona difesa, su buoni portieri, ma dobbiamo lavorare un po’ meglio in attacco.

Siamo un nuovo gruppo – prosegue Giorgio Carpinoche lavora insieme da poco e mano mano stiamo prendendo sempre più confidenza con il nostro gioco. Per tutti noi più giovani da quest’ anno all’ Handball Lanzara, è la prima esperienza in un campionato del genere e i segnali di crescita ci sono per tutti. Ci stiamo allenando molto, anche con i ragazzi della Serie B, e ci stiamo conoscendo sia in campo, nel modo di giocare, sia fuori dal rettangolo di gioco. E’ un gruppo molto affiatato, sicuramente ci sono cose da migliorare, ma si può lavorare bene perché ognuno di noi è pronto a fare il massimo e dare molto a questa squadra. Cercheremo di conquistare l’ intera posta in palio e di regalare tante emozioni al caloroso pubblico di casa che, così come nelle gare della squadra di Serie B, sono certo accorrerà numeroso al PalaPalumbo per sostenerci e trasmetterci la propria forza ”.

Appuntamento, dunque, per Mercoledì sera al PalaPalumbo di Salerno con fischio d’inizio alle ore 21.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi