GENEA LANZARA: UFFICIALIZZATO IL GEMELLAGGIO CON L’ENDAS CAPUA PALLAMANO

Il club caro al presidente Domenico Sica è lieto di ufficializzare il gemellaggio, per la stagione sportiva ’21 – ’22, con l’ Endas Capua Pallamano. In particolare, la collaborazione stretta consentirà ad alcuni atleti della compagine di Caserta di prendere parte alla Youth League – Campionato Nazionale Under 20 coi pari età salernitani; allo stesso tempo, alcuni giovanissimi della Genea parteciperanno al campionato interregionale Under 17 con l’Endas.

Sono già iniziati, nel frattempo, gli allenamenti congiunti alla Palestra Caporale Palumbo.

Gli Under 20 Giovanni Alfonso Vastano (portiere, classe 2002), Donato Lanni (centrale, classe 2003), Omar Ismail (terzino, classe 2004) e Martino Monaco (terzino, classe 2004) hanno avuto modo di conoscere i compagni di squadra della Genea e prendere parte a diverse sessioni di allenamento agli ordini del coach Nikola Manojlovic.

“ L’Endas Capua Pallamano ha da sempre, al centro del proprio progetto sportivo, la crescita tecnico-sportiva dei propri atleti – dichiara Michele Vittorelli, DS dell’ Endas Capua Pallamano – perché ritiene che lo sport educhi ad una vita sana e rispettosa di se stessi e degli altri, quando è praticato con regole precise e spunti tecnici validi.

Per questa stagione agonistica, ed in questa ottica, l’Endas ha ritenuto di far vivere a quattro atleti Under 20, fulcro della prima squadra impegnata nel prossimo campionato di Serie B, l’esperienza della Youth League di categoria tra le fila dell’ Handball Lanzara 2012, squadra partecipante al campionato Nazionale di A2 girone C. Le ragioni di tale scelta sono due: la prima è che è una società che ha una sana ambizione sportiva di cui ci fidiamo, la seconda è la conduzione tecnica di Nikola Manojlovic che ha una affinità con la nostra conduzione tecnica di Pero Veraja, provenienti difatti dalla stessa scuola di pallamano primaria nel mondo.”

Dello stesso avviso il Presidente della Genea Lanzara, Domenico Sica: “Siamo soddisfatti che si concretizzi una collaborazione ed una condivisione di idee che punta davvero sui giovani, questa partnership è importante per lo sviluppo di alcuni punti comuni dando, tra l’altro, maggiore possibilità ai ragazzi di confrontarsi in più campionati ed assorbire il più possibile da questo sport, soprattutto alla loro tenera età. E’ una buona opportunità di crescita, inoltre, per le società, i tecnici, gli atleti coinvolti e per la promozione della pallamano del territorio”.

Comunicato Stampa Genea Lanzara

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi