Comunicato stampa – 25/09/2015

Roberto Giorgio_ Handball Lanzara-1Continua a ritmi serrati la preparazione atletica dell’ Handball Lanzara 2012. Sotto la guida del tecnico Carmando, la compagine sangiorgese sta lavorando duramente al PalaPalumbo di Salerno per arrivare pronta al debutto nel campionato di Serie B maschile al via nel prossimo mese di Ottobre.

Il gruppo, quasi interamente confermato, ha visto l’ aggiunta dei ragazzi delle giovanili in modo tale da costituire un unico blocco che affronterà la nuova stagione con l’ intento di consolidare quanto di buono è stato fatto lo scorso anno.

I salernitani hanno avuto modo di testare l’ andamento della preparazione affrontando in amichevole, in quel di Caserta, la compagine dell’ Obros Capua , esperta formazione militante nel campionato nazionale di Serie A2 maschile. L’ incontro, giocato in tre tempi da venti minuto ciascuno, si è  concluso con la vittoria di misura della squadra locale ( 24 – 23 il punteggio finale ). Buone sono state le impressioni a fine gara del tecnico Carmando che ha lamentato, tuttavia, qualche errore di troppo in fase realizzativa.

Prossimo impegno probante per l’ Handball Lanzara 2012 sarà la Coppa Città di Capua – Trofeo Malick Diallo, giunta alla sua quattordicesima edizione, alla quale i salernitani parteciperanno nella giornata di Domenica 27 Settembre insieme ai padroni di casa dell’ Obros Capua, USC Atellana e Scuola Pallamano ‘Valentino Ferrara’ .

In mattinata l’ Handball Lanzara 2012 affronterà nella prima gara di semifinale i padroni di casa del Capua, nell’ altro incontro si sfideranno, invece, l’ USC Atellana ed i sanniti del ‘Valentino Ferrara’.

Nel pomeriggio andranno in scena le finali 3°-4° posto e 1°-2° posto.

Sicuramente un appuntamento molto difficile per i giovani salernitani che si troveranno di fronte squadre ben più attrezzate e di categoria superiore, eccezion fatta per l’ USC Atellana prossima avversaria dei salernitani, così come accaduto nella passata stagione, nel campionato cadetto.

Sarà comunque un banco di prova importante per l’ Handball Lanzara, con Carmando che avrà la possibilità di valutare la condizione fisica dei ragazzi che, al contempo, cominceranno a mettere in pratica i propri meccanismi di gioco.

“ Ormai stiamo lavorando da circa un mese – dichiara Roberto Giorgio, portiere dell’ Handball Lanzara 2012 – abbiamo ripreso l’ attività con grande voglia ed entusiasmo da parte di tutti, lo testimonia il fatto di aver svolto inizialmente alcuni allenamenti anche senza avere la struttura a disposizione, adattandoci con lo scopo di fare bene e di non perdere la continuità .

I carichi di lavoro del mister sono a volte stancanti, ma sappiamo che il tutto serve per rendere al meglio in futuro. Ognuno cerca sempre di dare il meglio in allenamento per giungere al campionato in un buon stato di forma. Domenica dobbiamo affrontare questo importante torneo a Capua e l’unica cosa che mi interessa è che la squadra inizi a girare come si deve, così come l’anno scorso, ritrovando e recuperando affiatamento e velocità di manovra. Una volta che questi meccanismi rientreranno in gioco, non si avrà alcun timore nell’affrontare la nuova stagione, che prevedo positiva sia per i risultati conseguiti nello scorso campionato, sia per il gruppo, che diventa man mano più solido e questo ci darà una grande mano nel preparare ed affrontare le partite che verranno”.

Comunicato Stampa Handball Lanzara 2012

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi