News Stories

GENEA LANZARA, TANTA AMBIZIONE PER IL CLASSE 2004 FABIO CONCILIO: ” GRAZIE A CHI STA CREDENDO IN NOI “

concilio

Tra i giovani protagonisti del sodalizio caro al presidente Domenico Sica c’è il quindicenne Fabio Concilio. Da tempo nel giro della Rappresentativa interregionale, soprattutto in questa stagione sportiva il giovane atleta è cresciuto in maniera esponenziale, ritagliandosi grande spazio, oltre che nella propria categoria, anche nel campionato Under 19 registrando un percorso evidenziato da ben 95 segnature complessive e più di una convocazione in Serie B.

” L’ emergenza sanitaria di questi ultimi mesi ha sancito la fine di tutte le competizioni sportive – afferma Fabio Conciliodunque anche il nostro campionato si è, purtroppo, fermato. Ciò non cancella quanto abbiamo ottenuto sul campo: questo è stato un anno indimenticabile ed importante, sia sportivamente che personalmente.

concilio 2I passi fatti in avanti sono stati enormi. Il  nuovo allenatore, Nikola Manojlovic, è stato determinante per il miglioramento di tutta la squadra: ci ha spronato, incoraggiato, rimproverato ma ha sempre creduto in noi, cercando di tirar fuori il potenziale di ognuno e che aveva visto sin dall’ inizio in noi giovani. Soprattutto ci ha reso una vera e propria squadra, insegnandoci a pensare ed agire come un gruppo compatto.

Io ritengo di essere migliorato molto, di essere cresciuto ed aver imparato, grazie ai consigli del mister, a credere in me stesso. Questo ha fatto sì che fossi convocato anche nell’ Under 19 ed in Serie B – prosegue il giocatore – ciò mi ha inorgoglito e mi ha spinto a dare sempre il meglio di me, anche perché  giocare con atleti ‘più grandi’ o semplicemente osservarli mi ha insegnato tanto. Nonostante la chiusura anticipata del campionato sono molto contento che in tutte le categorie abbiamo ottenuto i migliori risultati terminando al primo posto, l’ abbiamo dimostrato sul campo ed è stato motivo di grande soddisfazione.

concilio 4Per il prossimo anno spero di replicare questi risultati: io e tutti i miei compagni ci impegneremo cercando di dare il massimo, anche perché il non aver potuto partecipare alle Finali Nazionali ha lasciato un pò di amaro in bocca.
Sono davvero felice di far parte di una società organizzata e mossa da tanta passione
– conclude Fabio Concilioche progetta il futuro puntando tutto su noi giovani e che ci prepara a continuare un percorso iniziato nel migliore dei modi e che mi auguro ci porti a livelli sempre più alti.  E’ ancora presto per pensarci ma, per me, un’ eventuale convocazione in un campionato più importante della Serie B risulterebbe un’ esperienza emozionante ed indimenticabile. Il mio obiettivo sarà proprio quello, lavorare bene e dare il massimo per ritagliarmi un piccolo posto in ogni occasione “.

Leave a Reply